Ferro per capelli: 5 errori che stai commettendo!

Ferro per capelli: 5 errori che stai commettendo!

Ferro per capelli. I cinque errori che non sapevi di commettere e il ferro giusto per tutti i tipi di capello.

Ferro per capelli

Ferro per capelli

Oggi parliamo di capelli mossi e vediamo insieme i cinque errori che stai sicuramente commettendo e che rovinano la tua chioma.

Mettiamola così: un elenco puntato con tutte le cose che devi assolutamente ricordarti di fare. Ogni volta che vorrai fare delle onde ai tuoi capelli prendi questo elenco per un risultato degno di nota.

Alt! Fermi tutti! Prima di cominciare ricordati che un buon ferro per capelli è fondamentale!Io utilizzo il ferro Cecotec, un’ottima qualità prezzo e ottimo per tutti i tipi di capello.

Ecco le basi per una chioma perfetta:

  • Asciugare bene i capelli se appena lavati (qui il nostro phon preferito).
  • Spruzzare uno spray protettivo.
  • Spazzolare i capelli.
  •  Dividere l’intera capigliatura in sezioni con l’aiuto di un pettine.
  • Creare delle piccole ciocche di capelli larghe 3 o 4 centimetri.
  • Accendere e far scaldare il ferro alla massima temperatura.
  • Appena la lucina smette di lampeggiare, segno che il ferro è ben caldo, possiamo iniziare.
  • Partire dalle ciocche posteriori.
  • Aprire il ferro.
  • Arrotolare la piccola ciocca intorno al ferro dal basso verso l’alto, in verticale arricciando verso l’esterno o verso l’interno, partendo dalla punta e tenendo i capelli ben tirati. Basta arrivare fin quasi alla radice.
  • Chiudere il ferro e attendere una decina di secondi (non di più altrimenti i capelli si bruciano).
  • Effettuare i ricci o le onde su tutto il capo.
  • A fine operazione, spruzzare a 30 cm di distanza della lacca a fissaggio medio tenendo il capo in giù e muovendo i riccioli con le mani per dare ai capelli un effetto naturale.

Ferro per capelli

I 5 errori da non fare con un ferro per capelli

Ok ma… i 5 errori da non fare con un ferro per capelli? Eccoli qui!

  1. Assicurati che il tuo ferro sia di nuova generazione. Stai utilizzando una piastra o un arricciacapelli che ti ha regalato tua zia in quarta elementare e che magari non ha il rivestimento in ceramica? Molto bene, stai esponendo i tuoi capelli a temperature altissime senza una protezione, sfibrandoli ad ogni utilizzo. Un buon strumento di curling è un investimento che potrai usare per molti anni, quindi opta per un ferro di alta qualità, come il ferro Cecotec.
  2. Non applichi un prodotto che protegga i capelli dal calore. Se usi il ferro senza prima applicare un prodotto protettivo, i tuoi capelli inizieranno a spezzarsi molto presto. La maggior parte di queste lozioni dispone di una tecnologia anti-rottura, che avvolge e protegge i capelli in una specie di “pluriball” durante lo styling. Spruzza ogni ciocca partendo dalle punte fino al capo e poi procedi con l’arricciacapelli. Seziona i capelli con delle mollette e ricorda di applicare la lozione su ognuna, per essere certa di proteggere i capelli uniformemente.

    Hey non ho ancora finito! Cliccate qui sotto, girate la pagina e continuate a leggere per scoprire tutto!

    1 | 2

    The post Ferro per capelli: 5 errori che stai commettendo! appeared first on Alice Cerea.